Fuoco incrociato sull’Italia: il debito intimorisce i mercati (via Congiuntura)


Da Il Riformista del 17 settembre 2010 Italia e Grecia sono (quasi) sullo stesso piano. Questa è il sentore che aleggia nelle piazze finanziarie. Colpa di un debito in costante aumento e di una crescita con prospettive poco entusiasmanti. Intanto, Atene si difende dalle voci che arrivano dai mercati, secondo cui si avvierà il processo di ristrutturazione del debito entro la seconda metà del 2011. È stato proprio il ministro delle Finanze ellenico … Read More

via Congiuntura

Annunci