Uno “spaccato” dei cattolici in politica nel nostro paese.

terra di nessuno

Cattolici di destra

 

 

 
 
Ma i cattolici di destra sono più “cattolici” o più “di destra”? Mi si dirà: ma che significa “di destra”? Proprio qui è l’arcano. Anche se essere di destra non significa praticamente quasi niente, sembra che, dicendosi “cattolici” molti intendano proclamare in prima istanza la propria fedeltà ad una certa narrazione identitaria più che alla fede soprannaturale. A quest’ultima è riservato, tutt’al più, un secondo grado di giudizio, un giudizio cartolare. D’appello.

Il dibattito riportato qui di seguito si è svolto su Facebook nei giorni scorsi. Il pre-testo, un video di don Giorgio De Capitani (riportato qui sopra), postato da un blogger sulla bacheca di Antonio Margheriti Mastino, giovane scrittore cattolico, webmaster di Papalepapale di cui ospitiamo alcuni scritti nella Biblioteca di Terra di Nessuno.

 

 

  • Sono masochista, ma non riesco a smettere di…

View original post 6.710 altre parole

Annunci