Archivio Mensile: giugno, 2013

La conoscenza simbolica / 8 (definitivo)


Originally posted on vibrisse, bollettino:
di Valter Binaghi c6) L’autopoiesi del soggetto e la tecnica (homo faber- Homo sapiens) L’opposizione tra l’Esistenza che è pensiero di un Essere inattingibile e il mondo che…

La pazienza del nulla


Originally posted on Blog del Cenobio:
“Il deserto è la cornice del nulla. Per scoprire valori allo stato nascente bisogna accettare di essere respinti li dove nascono le cose. Bisogna avere la pazienza…

IL SEICENTO LETTERARIO IMOLESE. APPUNTI PER UNA DEFINIZIONE – Matteo Veronesi


Di prossima pubblicazione su “Pagine di vita e storia imolesi” Il Barocco, scriveva Ungaretti, è come l’estate: un’esplosione di forme, colori, suoni, sensazioni, il pullulare e il brulicare di una forza vitale incoercibile.… Continua a leggere

Sull’Inno di Boezio «O qui perpetua mundum ratione gubernas» (5)


Originally posted on DIAKOSMESIS:
La conclusione dell’Inno riprende di nuovo l’idea dell’unità di entrambi i movimenti. Colui che invoca (22 ss.) rende se stesso consapevole del loro unico fondamento in una evidenza illuminante.…

11. Vivere all’altezza


Originally posted on La poesia e lo spirito:
da qui Si va al Tempio a motivo della purificazione di Maria, ma Luca sembra più interessato alla presentazione di Gesù. Vigeva l’obbligo, allora, di…

La tentazione dello zero


Originally posted on del visibile:
L’esposizione della Santa Sede alla Biennale di Venezia 2013 è stata definita dal cardinal Ravasi «la prima tappa di un viaggio… affinché artisti e credenti si incontrino». Il che…

Abrégé du manifeste convivialiste


Declaration d’interdependance Jamais l’humanité n’a disposé d’autant de ressources matérielles et de compétences techniques et scientifiques. Prise dans sa globalité, elle est riche et puissante comme personne dans les siècles passés n’aurait pu… Continua a leggere

8. Anche domani


Originally posted on La poesia e lo spirito:
da qui Nella regione c’erano i pastori: giusto loro. E’ notte; i ricchi dormono nelle alcove soffici, intarsiate d’oro. Il più potente, Cesare Augusto, è…

Ritorno a casa


Originally posted on il blog di Costanza Miriano:
Il 3 maggio 2013   Giovanni Lindo Ferretti in un incontro presso la Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Roma ci ha raccontato del…