Notte


Blog del Cenobio

Si sa il mondo della notte apre ad un onesto confonto con se stessi e con le proprie fragilità interiori. Di notte si è aperti, il velo narcisistico per qualche ora si scioglie, si è quindi più vulnerabili e più disposti ad accogliere le inquietudini e i messaggi dell’anima.  A volte però le domande che si affacciano possono stordire per la loro intensita’ e per la violenza con cui si impongono: chi sono ? che cosa sono ?

Sono le domande di sempre ma nel cuore della notte ti tolgono il fiato, come saette ti schiaffeggiano risvegliandoti alla loro urgenza.

Chi sono ? cosa e’ l’uomo ? Una luce che illumina la materia, uno spirito che nomina le cose, un figlio fatto a immagine e somiglianza del suo Creatore, oppure un curioso prodotto del caso, un agglomerato entropico gettato nel mondo per vivere nella pena della morte ?
La domanda…

View original post 344 altre parole

Annunci