Padre Guglielmo Gattiani


“Ma oggi chi sa misurare la rabbia dell’ateismo dialettico che travolge gran parte dell’umanità a negare Dio e la vita futura…; la gravità dell’edonismo , dell’egoismo che spinge ad un ateismo pratico, l’altra parte dell’umanità? Il progresso tecnico offre sì, portentosi strumenti – come Radio, Televisione, Stampa – ma quanto sono mai usati per il male e come allontanano e raffreddano nel bene, anche i migliori… ridotti così da meritare in maniera bruciante il rimprovero dell’Apocalisse: “Ti si crede vivo, invece sei morto … Tu non sei nè freddo, nè caldo … sei tiepido … sto per vomitarti dalla mia bocca … non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo” (Apc. 3,1). L’abissale e diabolica stoltezza di volgere la forza atomica per la distruzione, ci ha portati e ci tiene tutti sull’orlo della disintegrazione … ”

Padre Guglielmo Gattiani (1914/1999) http://www.padreguglielmocesena.com/documenti%20discorsi/presentazione.htm .

Annunci