Un inquietante testo mistico e poetico di Simone Weil


di Gianni Criveller

Simone Weil in Cina
Nell’aprile del 2000 ho trascorso un pomeriggio in una caffetteria di Shanghai, presso l’Università di Fudan,
conversando con un professore che si occupa di marxismo. L’università di Fudan fu fondata dal gesuita dissidente Ma Xiangbo nel 1905 ed è una delle più prestigiose della Cina. In questa università vi è uno dei centri di studio cristiani sorti in Cina nel 1990, cui fanno riferimento un gruppo di studiosi chiamati “cristiani culturali”,

Simone Weil Simone Weil

i quali, a partire da un interesse di tipo ‘culturale’ verso il cristianesimo, si accostano agli studi cristiani non solo accademicamente ma anche sul piano personale, giungendo, in alcuni casi, alla fede in Cristo. Si tratta di una fede vissuta al di fuori delle strutture ecclesiali e questi “cristiani culturali” cinesi hanno tra le loro fonti ispiratrici  la scrittrice francese Simone Weil.
In mio interlocutore nella caffetteria di Shanghai che…

View original post 2.717 altre parole

Annunci