4. Corruptio optimi pessima. Denaro. Diversità [ … ] nella moneta africana, Jane I. Guyer, Marginal Gains


Propongo questo brano dalla Morgan Lecture di Jane Guyer, http://anthropology.jhu.edu/Jane_Guyer/index.html , tratta da Marginal Gains, 2004. Chiedo venia al lettore per quanto riguarda la traduzione dall’inglese alquanto approssimativa essendo il sottoscritto l’autore, interprete neofita.

Annunci

YouTube – Bologna, 30 luglio 2010. Vicenda Hera/Akron/Omega “la Rosarno emiliana”


Una levata di scudi su un inesistente spettacolo teatrale, dov’è invece il dibattito, civile, rispettoso delle idee altrui, che comporti un ripensamento del nostro modello economico, rispetto a questa vicenda ? Dov’è il… Continua a leggere

Illich, “Tutte le cose sono pregnanti”


Questa inversione vettoriale dello Schriftstück (documento) come simbolo ci richiama a una lunga tradizione metaforica, complessa e multiforme. Sin dall’antichità il libro fu utilizzato come un ideogramma, un attributo o una cifra. Già… Continua a leggere

2. Corruptio optimi pessima. Storia della morte in Occidente, Philippe Ariès


“Ai nostri giorni, la nascita e la morte di un individuo avvengono tipicamente in ospedale, in un luogo , cioè, completamente estraneo alla vita quotidiana. Le uniche persone presenti, oltre ai diretti interessati… Continua a leggere

1. Corruptio optimi pessima. Africa


Esistono, sono esistiti, molti tipi di occidentali “africanofili”, di individui i quali, nel corso della Storia, sono stati presi dalla passione per questo continente vasto ed estremamente diverso. Ma sono rari coloro che,… Continua a leggere

Appunti per una (intima) biografia collettiva. Serenata 1976.


“Primer mi carucha (Chevy ’39) Got me to El Monte Legion Stadium Pick up on my weesa (she is so divine) Helps me stealing hub caps Wasted all the time Fuzzy Dice Bongos… Continua a leggere

EVIDENZIATORI DEITTICI: BRYSON, Merleau-PONTY E OLTRE di ALES ERJAVEC


Per Merleau-Ponty è in primo luogo la pittura a offrire un accesso privilegiato a ciò che egli più tardi comincerà a chiamare Essere. Sebbene la filosofia sia, come “l’arte il fatto di portare… Continua a leggere

Crisi


Io posso solo congetturare in che modo si arriverà alla crisi; ma non ho dubbi sulla condotta da tenere dinanzi a essa e nel suo corso. Credo che lo sviluppo si arresterà da… Continua a leggere

Analisi (bio)mediche


La realtà dei sensi affonda sempre più sotto le pagine delle istruzioni programmate su come vedere, sentire, gustare. L’educazione alla sopravvivenza in un ambiente irreale comincia dai primi manuali scolastici e finisce col… Continua a leggere

Corpi


Radici imolesi XX, appunti per una Città della Follia. Corpi e Follia  in epoca postumana. Nella clinica contemporanea il rifiuto isterico del corpo sembra radicalizzarsi torcendosi contro se stesso; diventando rifiuto del corpo… Continua a leggere